IN PRIMO PIANO

141030CE015

NEROVERDI “PORTA A PORTA”, A CASA DEGLI ABBONATI

Una delegazione della Prima squadra (capitan Zubin, Buratto, Rosania e Maracchi) ha fatto visita ad alcune famiglie di abbonati, portando Leggi tutto »

Rosa - Maracchi SITO

MARACCHI: “COMO GRANDE SQUADRA, MA A NOI SERVONO PUNTI”

Nel secondo tempo di Pordenone-Pavia Federico Maracchi è rientrato in campo dopo l’infortunio che l’ha tenuto ai box un mese Leggi tutto »

L’AGENDA DEI #GIOVANIRAMARRI

A seguire gli impegni che attendono nel fine settimana le giovanili neroverdi: dalla Berretti ai Giovanissimi sperimentali. A riposo, per Leggi tutto »

Giovanissimi regionali per sito ok

#GIOVANIRAMARRI, I TABELLINI: DOPPIETTE NAZIONALI PER RIZK E DA RIVA

ALLIEVI NAZIONALI: Sudtirol-Pordenone 4-2 (Rizk 2) PORDENONE: Santin, Presotto, Chiumento, Buran (st 17’ Cramaro), Colli, Bucca, Uliari, Sutto, Domini (st Leggi tutto »

terna

COMO-PORDENONE, TERNA ARBITRALE

È stata designata la terna arbitrale di Como-Pordenone, incontro dell’11a giornata di Lega Pro in agenda domenica alle 18 allo Leggi tutto »



NEROVERDI “PORTA A PORTA”, A CASA DEGLI ABBONATI

141030CE015

Una delegazione della Prima squadra (capitan Zubin, Buratto, Rosania e Maracchi) ha fatto visita ad alcune famiglie di abbonati, portando loro la tessera. I tifosi hanno contraccambiato con affetto e incitamenti per la trasferta di Como. Forza ramarri!

LE FOTO

MARACCHI: “COMO GRANDE SQUADRA, MA A NOI SERVONO PUNTI”

Rosa - Maracchi SITO

Nel secondo tempo di Pordenone-Pavia Federico Maracchi è rientrato in campo dopo l’infortunio che l’ha tenuto ai box un mese e mezzo. Mancava dalla terza giornata, dall’intervallo di Salò. Stamattina ha incontrato la stampa, in vista della difficile trasferta di domenica a Como (fischio d’inizio alle 18).

«Da due settimane lavoro a pieno regime con il gruppo. Ora mi sento bene. Finalmente, stare fuori e non poter dare il proprio contributo alla squadra è stato duro. Spero di essere utile, anche in zona gol. Proprio a Salò mi ero sbloccato», esordisce Maracchi.

L’ultimo posto non rende giustizia alle prove sinora fornite dalla squadra. Come invertire la rotta? «Dobbiamo limare certi errori, costatici carissimo – indica il centrocampista -. Pensiamo alla partita con il Pavia: non meritavamo certo di perdere, la gara è stata decisa da un rigore molto dubbio. Nel secondo tempo abbiamo creato 4-5 situazioni pericolose».

Domenica altra rivale quotata: la vicecapolista Como. «Siamo consapevoli del grandissimo valore della loro rosa, ma non partiamo battuti – commenta il centrocampista -. La nostra salvezza, in cui crediamo tutti fermamente, passa anche dai punti conquistati con le “big” del campionato».

Un pensiero finale sul pubblico: «Io e i miei compagni – sottolinea Maracchi – abbiamo apprezzato molto gli applausi al termine di Pordenone-Pavia. I tifosi han capito che avevamo dato tutto. La squadra è viva, sono certo che risaliremo la classifica».

L’AGENDA DEI #GIOVANIRAMARRI

A seguire gli impegni che attendono nel fine settimana le giovanili neroverdi: dalla Berretti ai Giovanissimi sperimentali. A riposo, per la festività del 1. novembre, Esordienti, Pulcini e Piccoli Amici.

BERRETTI: sabato ore 15 PORDENONE-Arezzo stadio “Bottecchia”, via Stadio 6, Pordenone.

ALLIEVI NAZIONALI: domenica ore 15 PORDENONE-Mantova – Comunale via Peruzza (campo Torre), Pordenone.

GIOVANISSIMI NAZIONALI: domenica ore 12 Brescia-PORDENONE – Stadio Rigamonti 2, via Serenissima 34, frazione Buffalora – Brescia.

ALLIEVI REGIONALI: domenica ore 10.30 Clodiense-PORDENONE – Comunale via Isola dell’Unione, Chioggia (Ve).

GIOVANISSIMI REGIONALI: domenica ore 10.30 PORDENONE-Miranese – Centro sportivo “De Marchi”, via Villanova di Sotto 9/A, Pordenone.

GIOVANISSIMI SPERIMENTALI: domenica ore 10.30 Futuro Giovani-PORDENONE – Comunale via Opitergina, Prata (Pn).

#GIOVANIRAMARRI, I TABELLINI: DOPPIETTE NAZIONALI PER RIZK E DA RIVA

Giovanissimi regionali per sito ok

ALLIEVI NAZIONALI: Sudtirol-Pordenone 4-2 (Rizk 2)

PORDENONE: Santin, Presotto, Chiumento, Buran (st 17’ Cramaro), Colli, Bucca, Uliari, Sutto, Domini (st 29’ Chiusso), Salamon (st 22’ Benedetto), Rizk (st 33’ De Marchi). A disp.: Montesi, Gregoris, Rossit. All. Mian.

Non basta la doppietta di Rizk agli Allievi nazionali di Mian per fermare la corsa della capolista Sudtirol. A Bolzano i neroverdi rispondono all’iniziale vantaggio dei locali con il proprio numero 11, sugli sviluppi di un angolo. Rizk che replica a inizio ripresa, in tap-in, per il parziale di 1-2. Poi, però, arriva la rimonta del Sudtirol, a segno al 14’, al 24’ e al 40’.

GIOVANISSIMI NAZIONALI: Pordenone-Mantova 3-1 (Da Riva 2, Serafin)

PORDENONE: Colesso, Pramparo (st 32’ Patti), Dedej (st 30’ Chiaradia), Gjini, Barbierato (st 35’ Rosset), Anzolin, Castellet (st 20’ Marson), Rizzetto (st 24’ Consorti), Serafin, Da Riva, Costa (st 22’ Ottone). A disp.: Della Colletta, Redzepi, De Piero. All. Bortolussi.

Cinque risultati utili e secondo posto! Volano i Giovanissimi di Bortolussi. Bravi i ragazzi a reagire all’iniziale svantaggio (rete del Mantova al 2’ del primo tempo). Da Riva trascina i suoi: al 27’ del primo tempo realizza l’1-1 tagliando la difesa ospite, all’11’ del secondo tempo il gol del sorpasso con un preciso tiro da fuori. Al 26’ bel tris di Serafin, su filtrante di Da Riva.