IN PRIMO PIANO

LUNEDÍ CON IL BASSANO NOTTE NEROVERDE, IL SINDACO CIRIANI: “TUTTI AL BOTTECCHIA!”

Lunedì con il Bassano, nel posticipo del Bottecchia (fischio d’inizio alle 20.45), sarà Notte Neroverde. Dal suo ufficio il sindaco Leggi tutto »

VERSO PORDENONE-BASSANO (27 FEBBRAIO): PROGRAMMA ALLENAMENTI

La squadra neroverde, reduce dalla trasferta di Teramo, si è ritrovata oggi pomeriggio al centro De Marchi per iniziare la Leggi tutto »

COMUNICATO 56 TRIBUNALE FEDERALE NAZIONALE: PRECISAZIONI DELLA SOCIETÀ

In merito al comunicato ufficiale n. 56 del Tribunale Federale Nazionale, pubblicato in data 22 febbraio 2017, il Pordenone Calcio Leggi tutto »

SCONFITTA A TERAMO, PRES LOVISA: “LA PRESTAZIONE PEGGIORE. SU LE MANICHE E RIPARTIAMO!”

Dopo la brutta sconfitta a Teramo (2-0), nel recupero della terza giornata di ritorno, interviene il presidente Mauro Lovisa. «Mi Leggi tutto »

TERAMO-PORDENONE “LIVE” DAL BONOLIS. #FORZARAMARRI!

Teramo-Pordenone 2-0 (FINALE) GOL: pt 37′ Barbuti; st 40′ aut. Semenzato. TERAMO (5-3-2): Narciso; Karkalis, Caidi, Speranza, Imparato, Altobelli; Baccolo Leggi tutto »

LUNEDÍ CON IL BASSANO NOTTE NEROVERDE, IL SINDACO CIRIANI: “TUTTI AL BOTTECCHIA!”

Lunedì con il Bassano, nel posticipo del Bottecchia (fischio d’inizio alle 20.45), sarà Notte Neroverde. Dal suo ufficio il sindaco di Pordenone Alessandro Ciriani manda il suo personalissimo messaggio da tifoso.

VERSO PORDENONE-BASSANO (27 FEBBRAIO): PROGRAMMA ALLENAMENTI

La squadra neroverde, reduce dalla trasferta di Teramo, si è ritrovata oggi pomeriggio al centro De Marchi per iniziare la preparazione in vista del big match di lunedì sera (ore 20.45 al Bottecchia) con il Bassano Virtus.

Programma settimanale (sedute al Centro De Marchi):

giovedì 23 febbraio: ore 14.30
venerdì 24 febbraio: ore 10.30 / ore 14.30
sabato 25 febbraio: ore 14.30
domenica 26 febbraio: ore 14.30 (porte chiuse)

COMUNICATO 56 TRIBUNALE FEDERALE NAZIONALE: PRECISAZIONI DELLA SOCIETÀ

In merito al comunicato ufficiale n. 56 del Tribunale Federale Nazionale, pubblicato in data 22 febbraio 2017, il Pordenone Calcio precisa – contrariamente a quanto erroneamente riportato – di aver presentato regolarmente la fideiussione necessaria per l’iscrizione al campionato di serie D 2015/2016 (nei giorni successivi la società è stata ripescata in Lega Pro). Fideiussione finalizzata con l’istituto di credito Banca Popolare di Vicenza e allegata alla domanda di iscrizione (tramite PEC) in data 10 luglio 2015 alle 17.20 oltre che poi spedita – mezzo corriere, in originale cartaceo – con tutta la documentazione richiesta dalla normativa.

L’oggetto reale del deferimento era invece la mancata presentazione entro i termini della dichiarazione di assenza di vertenze, posizioni debitorie e saldi negativi emessa dalla Covisoc in data 07/07/2015. Un documento, però, che era già in possesso del Comitato Interregionale e della LND in quanto presenti tra i destinatari della citata comunicazione della Covisoc. L’invio al Dipartimento Interregionale e alla Covisod è stato comunque regolarizzato nei giorni successivi.

L’avvocato Eduardo Chiacchio, incaricato dalla società, si sta adoperando con il Tribunale Federale Nazionale affinchè vi sia un’errata corrige al comunicato n. 56 pubblicato ieri.