IL PORDENONE NON SI RIALZA, AL BOTTECCHIA TRIS DEL RENATE

Pordenone-Renate 1-3

GOL: pt 8’ Muchetti, 20’ Spampatti; st 10’ Muchetti, 37’ Possenti.
PORDENONE (4-2-3-1): Bazzichetto; Migliorini, Rosania, Pramparo, Possenti; Mattielig, Bacher (st 12’ Buratto); Simoncelli (pt 30’ Maccan), Paladin, Maracchi; Zubin (st 8’ Barbuti). A disp.: Careri, Placido, Uliano, Potenza. All. Foschi.
RENATE (4-3-2-1): Cincilla; Adobati, Gavazzi, Riva, Morotti (st 36’ Bonfanti); Scaccabarozzi, Chimenti, Muchetti; Iovine, Cocuzza (st 21’ Pedrinelli); Spampatti (st 17’ Florian). A disp.: Steni, Di Gennaro, Mira, Mascheroni. All. Boldini.
ARBITRO: Baldicchi di Città di Castello. Assistenti: Moraglia di Verona e Tribelli di Castelfranco Veneto.
NOTE: ammoniti Mattielig e Migliorini. Angoli 5-2. 950 spettatori. Recupero: pt 1’; st 3’.

PRIMA FRAZIONE

8’ vantaggio del Renate. Muchetti riceve un traversone dalla sinistra e insacca dal secondo palo. Pordenone-Renate 0-1.
18’ ammonito Mattielig.
20’ raddoppio del Renate. Spampatti entra in area e supera con un destro preciso Bazzichetto. Pordenone-Renate 0-2.
23’ tiro-cross dalla sinistra di Maracchi: la sfera si abbassa e incocca la parte alta della traversa.
28’ tiro alto di Mattielig.
30’ primo cambio nel Pordenone: esce Simoncelli, entra Maccan.
38’ bell’azione neroverde, che si conclude con un tiro di Maccan, facile preda di Cincilla.
45’ un minuto di recupero.
46’ squadre all’intervallo con il Renate avanti 2-0. A segno Muchetti e Spampatti. Sempre #forzaramarri!

SECONDA FRAZIONE

8’ secondo cambio nel Pordenone: esce Zubin, entra Barbuti.
10’ terza rete del Renate. Rinvio di Bazzichetto contro Muchetti, la cui deviazione termina in rete. Pordenone-Renate 0-3.
12’ terzo cambio nel Pordenone: esce Bacher, entra Buratto.
21’ secondo cambio nel Renate: esce Cocuzza, entra Pedrinelli.
36’ terzo cambio nel Renate: esce Morotti, entra Bonfanti.
37’ il Pordenone accorcia le distanze. Sinistro chirurgico di Possenti. Pordenone-Renate 1-3, GOL!!!
42’ “miracolo” di Cincilla in mischia.
45’ tre minuti di recupero.
48’ triplice fischio al “Bottecchia”. Il Pordenone non riesce a riscattarsi e cede 3-1 al Renate.