FINALE UNDER 16, PORDENONE KO A TESTA ALTA. GRAZIE RAGAZZI!

Renate-Pordenone 3-1

GOL: 9′ Tramutoli, 42′ Nespoli, 51′ Lugnan, 73′ Bianchi.

RENATE: Callejon, Iovine, Manarelli, Cisternino, Caradonna, D’Ovidio, Fischetta, Colombo (78′ Peli), Tramutoli (41′ Mehmedaj), Bianchi (73′ Doumbia), Nespoli (80′ Locatelli). A disp.: Proverbio, Rossetto, Dragone, Rosa. All. Robbiati
PORDENONE: De Toffol, Capraro (78′ Maset), Antoniazzi, Morandini (71′ Puppo), Ristic, Trentin, Banse, Lugnan, Lazri (71′ Marinello), Mandato (41′ Cucchisi), Roman (41′ Rossi). A disp.: Asquini, Bertoncini, Zottarelli, Bottani. All. Colussa (Pillin squalificato).
ARBITRO: Emmanuele di Pisa. Assistenti: Ammannati di Pisa e Masini di Gorizia. Quarto ufficiale: D’Eusano di Faenza.
NOTE: angoli 2-5. Ammoniti: Colombo. Recupero: 1′ pt, 4′ st.

PRIMA FRAZIONE

Giovani ramarri (autori di una grande cavalcata dopo aver conquistato un solo punto nelle prime 3 giornate) e Renate si ritrovano dopo la regular season: girone vinto dai nerazzurri con 40 punti (12 vittorie, 4 pareggi e 2 ko; 44 gol realizzati e 16 subiti) proprio davanti ai neroverdi (35 punti: 11 vittorie, 2 pareggi e 5 sconfitte; 36 gol realizzati e 20 subiti). A favore dei brianzoli entrambi gli scontri diretti.

Ai playoff il Pordenone ha poi superato il Racing Fondi nei quarti (vittorie 2-0 e 4-1) e il Pisa in semifinale (vittoria 2-0 e sconfitta 3-4); il Renate ha invece eliminato prima il Monopoli (vittorie 4-0 e 2-0) e poi il Monza (sconfitta 1-2 e vittoria 2-0).

Il Pordenone deve rinunciare agli squalificati Secli e Sandoletti, entrambi in campo nella final four e Supercoppa Under 17. Appiedato dal giudice sportivo per un turno anche mister Pillin, squadra guidata in panchina da Colussa.

Dopo il titolo Under 17, il Pordenone sogna una storica doppietta: forza ragazzi!

3′ Grandissima occasione per Banse che fa quello che vuole in area ma non riesce a concludere. Palla a Roman che viene però anticipato.

7′ Azione travolgente del Pordenone: Banse ruba palla al Renate, scambia con Lazri, palla in mezzo per Lugnan e paratissima di Callejon!

9′ Vantaggio Renate: Tramutoli sorprende De Toffol con il pallonetto e fa 1-0.

24′ Tanti, troppi errori negli ultimi minuti. Nessuna azione da gol dopo la rete del Renate.

26′ Eccola l’occasione! Banse conclude debolmente dopo uno scambio con Lazri.

32′ Nespoli si invola sulla sinistra e conclude: traversa, linea e palla tra le mani di De Toffol.

36′ Banse li salta tutti e mette in mezzo per Lazri, che viene bloccato dal difensore.

37′ Lazri si gira in un fazzoletto e fa partire il destro dal limite: largo di pochissimo. Sull’azione successiva Banse è lanciato a rete ma si allunga troppo la palla.

41′ Ci prova Mandato dalla distanza: facile per Callejon. Finisce qui il primo tempo, Renate-Pordenone 1-0.

SECONDA FRAZIONE

41′ Subito doppio cambio per Colussa: fuori Mandato e Roman, dentro Cucchisi e Rossi.

42′ Raddoppio del Renate: il tiro di Nespoli viene ribattuto sulla linea, a quanto pare quando l’aveva già superata. 2-0.

48′ Banse si invola verso la porta ma viene murato in corner. Sugli sviluppi dell’angolo la palla arriva a Rossi, che conclude debolmente.

51′ GOOOOOOOL! Lugnan dal limite trova l’angolino! 2-1! FORZA RAGAZZI!

55′ Rossi dalla lunga distanza: facile per Callejon.

62′ Occasionissima per Cucchisi servito da Rossi, ma il tiro sfiora il palo!

71′ Sostituzione: fuori Morandini e Lazri, dentro Puppo e Marinello.

73′ Eurogol di Bianchi che infila De Toffol all’incrocio. 3-1

76′ Un difensore del Renate sfiora l’autogol. Incrocio dei pali mancato e angolo. Nulla di fatto sul corner.

FINISCE QUI. GRAZIE DI TUTTO RAGAZZI!
La nostra Under 16 perde 3-1 contro il Renate la finalissima di categoria. A segno Tramutoli, Nespoli e Bianchi per i nerazzurri, di Lugnan il momentaneo 2-1. È stata comunque una cavalcata splendida, ci avete fatto sognare!