L’ASCOM SCENDE IN CAMPO ED ENTRA IN PORDENONE 2020

L’Ascom-Confcommercio provinciale ha aderito a Pordenone 2020, il progetto di crowdfunding (unico in Italia) creato dal Pordenone Calcio. La giunta dell’Associazione di categoria ha deliberato recentemente l’ingresso nel club come socio sostenitore categoria B.

Il presidente di Confcommercio Alberto Marchiori ha dichiarato: «Sosteniamo il progetto neroverde riconoscendone in primis la valenza sociale. Ciò consente al territorio e alla città di mantenere e rafforzare un elemento di identificazione come la squadra di calcio. Il Pordenone è una palestra educativa, perché cresce 300 ragazzi, formandoli come futuri adulti e calciatori. Una scuola di vita di cui condividiamo totalmente i principi. La finalità del progetto è un Pordenone ai massimi livelli che potrà avere ricadute positive anche di natura economica per il comparto del Terziario. Pertanto a nome di Confcommercio imprese per l’Italia di Pordenone e mio personale invito tutti coloro che si fregiano – a parole – della loro pordenonesità a passare direttamente ai fatti e, compatibilmente con le disponibilità di ognuno, contribuire alla buona riuscita dell’iniziativa Pordenone 2020».

Il presidente del Pordenone Calcio Mauro Lovisa ha sottolineato come «L’ingresso di Ascom-Confcommercio in Pordenone 2020 è un segnale forte di partecipazione e coinvolgimento della città, in particolare di una categoria fondamentale come gli operatori commerciali e dei servizi. Il nostro obiettivo è far sì che questa condivisione, di progettualità, valori, idee e risorse, sia sempre maggiore. I nostri ragazzi indossano la maglia del club, che è la maglia di tutti i pordenonesi».