News

IL SALUTO DI MISTER TEDINO: “GRAZIE, E SEMPRE, FORZA PORDENONE!”

Lasciare Pordenone è come lasciare casa, la propria famiglia, i propri cari, la propria gente. Sarò sincero: avrei chiesto di andare via solamente di fronte a una proposta lavorativa irripetibile. Proposta che, quando non me l’aspettavo proprio, è arrivata. Ci ho riflettuto, mi sono confrontato con la mia famiglia, poi ho deciso di dire sì. Per realizzare i propri sogni, comuni a un bambino come a un “esperto” come me, bisogna essere capaci di cambiare, anche rinunciando a ciò a cui si tiene molto…

Caro Pordenone, così ora ci salutiamo. Ringrazio di cuore tutto l’ambiente neroverde, in primis la famiglia Lovisa, il presidente Mauro e Matteo, con cui abbiamo vissuto la stagione fianco a fianco. Grazie per la fiducia che hanno riposto in me, per il percorso fatto insieme e per aver avallato la mia richiesta di cogliere questa importantissima opportunità.

TEDINO NUOVO ALLENATORE DEL PALERMO. GRAZIE MISTER!

Il Pordenone Calcio comunica di aver risolto consensualmente il rapporto professionale (scadenza giugno 2019) con l’allenatore Bruno Tedino. Nella stagione 2017/2018 il tecnico guiderà il Palermo, in serie B. Contestualmente sono stati risolti i contratti dell’allenatore in seconda Carlo Marchetto e del preparatore dei portieri Paolo Lenisa, che seguiranno il tecnico.

Si chiude così dopo due intense stagioni l’esperienza di Tedino sulla panchina neroverde. Un biennio che ha visto il Pordenone raggiungere due semifinali playoff, l’ultima persa immeritatamente al Franchi di Firenze con il Parma, poi promosso in B.

Presidente Mauro Lovisa: «Con mister Tedino, professionista esemplare, la società ha raggiunto traguardi storici. Lo ringraziamo e gli auguriamo di cuore, oltre che a Marchetto e Lenisa, di togliersi le maggiori soddisfazioni nella categoria superiore, che ha dimostrato di valere con il proprio lavoro. Alla B ambisce anche il Pordenone: ci arriveremo realizzando il nostro progetto sportivo. I tifosi possono stare tranquilli: stiamo pianificando un altro campionato di vertice, con un rinnovato e qualificato staff tecnico, la conferma di importanti giocatori della rosa 2016/2017 e innesti di qualità».

CAPITAN STEFANI-PORDENONE, NUOVO ACCORDO SINO A GIUGNO 2019. CUORE NEROVERDE!

Il Pordenone Calcio comunica con grande soddisfazione di aver prolungato di una stagione il contratto al difensore Mirko Stefani, capitano della squadra. Il nuovo accordo scadrà nel giugno 2019 (con opzione per un’ulteriore stagione).

Arrivato a Pordenone nell’estate 2015, Stefani è stato fra i grandi protagonisti dell’ultimo biennio, con il raggiungimento di due semifinali playoff. Nell’annata da poco conclusa il capitano neroverde ha disputato 41 gare (compresi playoff e Tim Cup) e realizzato 3 reti (straordinaria la doppietta ai playoff con il Bassano).