UN PORDENONE EPICO CADE SOLO ALL’88’ IN CASA DELLA CAPOLISTA

EMPOLI – PORDENONE 1-0

GOL: 43′ st Chrzanowski (aut.)

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Fiamozzi, Romagnoli, Casale, Parisi; Zurkowski (29′ st Crociata), Stulac (42′ st Ricci), Haas (42′ st Matos); Bajrami; Mancuso (23′ st Moreo), Olivieri (1′ st La Mantia). A disp.: Furlan, Terzic, Sabelli, Damiani, Pirrello, Nikolaou, Cambiaso. All. Dionisi.
PORDENONE (5-3-2): Perisan; Biondi (47′ st Turchetto), Camporese, Stefani, Falasco, Chrzanowski; Zammarini (47′ st Foschiani), Scavone, Rossetti; Mallamo (16′ st Secli), Musiolik. A disp.: Bindi, Fasolino, Del Savio, Samotti. All. Tesser.
ARBITRO: La Penna di Roma 1. Assistenti: Del Giovane di Albano Laziale e Marchi di Bologna. Quarto ufficiale: Paterna di Teramo.
NOTE: al 6′ pt espulso Falasco. Ammoniti Olivieri, Mancuso, Stulac, Bajrami, Musiolik. Angoli 12-0. Recupero: pt 1′; st 3′.

PRIMA FRAZIONE

Pordenone rimaneggiato come mai prima. Indisponibili Banse, Barison, Bassoli, Berra, Butic, Calò, Ciurria, Finotto, Magnino, Misuraca, Morra, Pasa e Vogliacco.

6′ espulso, nell’incredulità generale, Falasco. Pordenone in dieci.

31′ destro a effetto di Bajrami: palla fuori.

43′ Mancuso calcia sul fondo.

45′ un minuto di recupero.

46′ INTERVALLO: Empoli-Pordenone 0-0.

SECONDA FRAZIONE

5′ Chrzanowski salva in angolo dopo una respinta di Perisan.

11′ colpo di testa alto di Biondi.

16′ primo cambio nel Pordenone: esce Mallamo ed entra Secli.

31′ colpo di testa di La Mantia: Perisan vola e manda in angolo.

43′ vantaggio dell’Empoli. Tiro di Matos, deviazione di Chrzanowski: Empoli-Pordenone 1-0.

45′ tre minuti di recupero.

47′ esordio in Serie B per Foschiani e Turchetto che subentrano a Zammarini e Biondi.

48′ FINALE: Empoli-Pordenone 1-0.