LA VITTORIA SFUMA ALL’ULTIMO, MA AL BENITO STIRPE È UN GRANDE PORDENONE

FROSINONE – PORDENONE 2-2 

GOL: 4′ st Barison, 28′ st Charpentier, 42′ st Cambiaghi, 50′ st Charpentier

FROSINONE (4-3-3): Ravaglia; Casasola (40′ st Manzari), Gatti, Szyminski, Zampano; Boloca, Maiello, Lulic (10′ st Cicerelli); Canotto (10′ st Tribuzzi), Novakovich (10′ st Charpentier), Garritano (18′ st Ciano). A disp.: De Lucia, Minelli, Gori, Haoudi, Zerbin, Cotali, Ricci. All. Grosso.

PORDENONE (4-3-3): Perisan; El Kaouakibi, Camporese, Barison, Perri (32′ st Bassoli); Magnino, Pasa, Pinato (32′ st Petriccione); Folorunsho (48′ st Stefani), Butic (18′ st Zammarini), Pellegrini (18′ st Cambiaghi). A disp.: Bindi, Fasolino, Ciciretti, Onisa, Secli, Chrzanowski, Sylla. All.Tedino.

ARBITRO: Rapuano di Rimini, assistenti Mokhtar di Lecco e Moro di Schio. Quarto ufficiale Catanoso di Reggio Calabria. Var: Valeri di Roma 2. Avar: Scarpa di Collegno.

NOTE: ammoniti Lulic, Garritano, Zammarini, Perisan e Magnino. Espulso El Kaouakibi per doppia ammonizione. Angoli 5-3. Recupero: 1′ pt, 6′ st. 4.609 spettatori.

 

PRIMA FRAZIONE

1′ partiti al Benito Stirpe: calcio d’inizio per il Frosinone. 

13′ gol annullato a Butic: il pallone aveva oltrepassato la linea laterale a inizio azione. 

18′ bella azione neroverde ma Pellegrini, solo in area, tira troppo alto. 

19′ conclusione dalla distanza per i padroni di casa: Perisan blocca senza problemi. 

21′ punizione dal limite di Butic: conclusione alta sopra la traversa.

22′ ancora Butic da fuori area: pallone lontano dallo specchio della porta. 

24′ ci prova il Frosinone dal limite: conclusione murata dalla difesa neroverde.

36′ doppia occasione per Boloca: primo tiro respinto da Perri, il secondo da un grande intervento con i piedi di Perisan.

46′ INTERVALLO: Frosinone-Pordenone 0-0

 

SECONDA FRAZIONE

1′ inizia il secondo tempo. Entrambe le squadre in campo con lo stesso 11 titolare. 

3′ destro di Garritano da fuori area: para Perisan. 

4′ Pordenone in vantaggio! Colpo di testa vincente di Barison su sviluppo da calcio d’angolo! 

9′ padroni di casa che cercano il pari: si difende bene la retroguardia neroverde. 

14′ doppio giallo per El Kaouakibi, che stende un avversario al limite dell’area. Pordenone in inferiorità numerica. 

15′ punizione dal limite di Cicerelli: traversa e pallone che pizzica la linea. Non è gol! 

21′ punizione dalla sinistra per Cicerelli: il pallone attraversa pericolosamente tutta l’area e finisce sul fondo. 

26′ destro dal limite di Charpentier: il tiro, centrale, non impensierisce Perisan. 

28′ pareggio di Charpentier, che deve solo spingere in rete il pallone servito da Ciano. 

30′ grande azione in contropiede di Cambiaghi, steso al limite dell’area. 

31′ traversa neroverde su punizione di Folorunsho: la respinta di Barison a pochi passi non centra la porta. 

33′ conclusione di Ciano fra le braccia di Perisan. 

40′ girata al volo di Ciano: conclusione sul fondo. 

42′ Pordenone di nuovo in vantaggio! Cambiaghi approfitta di un retropassaggio sbagliato, supera il portiere e segna il secondo gol neroverde! 

50′ pareggio del Frosinone con Charpentier, che svetta più in alto di tutti battendo Perisan. 

52′ FINALE: Frosinone-Pordenone 2-2